Analisi del contenuto

Analisi del contenuto2019-07-08T13:39:01+00:00

Hai già un blog e vorresti migliorarlo?

Se hai già un blog, allora sai già di che cosa parlo: hai scritto decine e decine di contenuti, hai speso un sacco di ore per scrivere degli ottimi articoli e hai fatto un’infinità di ricerche ma, per un qualche motivo, nessuno li legge. Capisco la frustrazione.

La verità è che a volte basta poco per rendere ben ottimizzato un articolo; certo, spesso non si tratta solo di aggiungere qualche parola chiave, ma è necessario utilizzare un approccio diverso: quali sono gli argomenti che altri siti simili al tuo trattano? come ne parlano? con quali termini? E ancora: qual è l’intento  originale della ricerca?

Da queste domande, capirai che non è appunto solo questione di utilizzare qualche parola chiave come si faceva anni fa; la SEO moderna richiede che ci si avvicini alla scrittura dei contenuti con una mentalità completamente diversa, non fatta di keywords, ma fatta di argomenti e, in sostanza, di cose da dire. Ecco perché il mio approccio non è solo cercare la parola chiave con più traffico, ma contestualizzarla all’interno di un discorso più ampio, un percorso dove si guida l’utente alla risoluzione del problema o alla risposta alla sua domanda.

Spesso invece, presi dalla “necessità” di scrivere, ci si dimentica di ciò che si ha realmente da dire. e il sito si popola di articoli poco ottimizzati, non focalizzati su alcun argomento principale o si finisce per scrivere articoli simili tra loro. Esistono studi che dimostrano che questo approccio è controproducente perché avere troppi articoli poco (o male) ottimizzati è come mettere “il freno a mano” al sito; in più, ritengo che scrivere o avere un blog “perché lo fanno tutti” sia una perdita di tempo a) perché molto probabilmente il tuo articolo non verrà mai letto da nessuno  b) perchè perdi l’occasione per dire ciò che veramente ti distingue dai concorrenti. Allora, molto meglio avere meno post sul blog e meno pagine, ma molto meglio ottimizzate.

Quindi, capire, dati alla mano, quali sono le pagine che funzionano meglio e quali quelle che invece proprio non attirano click, può realmente fare la differenza e dare una grossa spinta al tuo sito sui motori di ricerca.

Guarda tutti i servizi

Vuoi scoprire quali sono le pagine che potrebbero portarti più traffico?

Contattami